Guanti monouso: dove trovare online, all’ingrosso, resistenti, taglia XL, confezioni da 100 e 1000 pezzi
Articoli del blog

Guanti monouso: dove trovare online, all’ingrosso, resistenti, taglia XL, confezioni da 100 e 1000 pezzi

I guanti monouso sono dei guanti usa e getta, che possono avere molteplici utilizzi: in cucina, per le pulizie domestiche, negli ambienti sanitari, in particolari luoghi di lavoro ecc.

I guanti possono essere realizzati in diversi materiali. Solitamente quelli monouso sono fatti in vinile, nitrile,  lattice o polietilene. Sono tutti materiali duttili che si prestano a questo utilizzo, ma ciascuno con le proprie caratteristiche.

I guanti monouso sono molto pratici e soprattutto igienici, perché consentono di non sporcarsi le mani e poi perché possono essere smaltiti come rifiuti. Ciò consente di mantenere sterile tutto quello che si tocca e di non venire a contatto con germi e batteri. Questo aspetto è particolarmente importante negli ambienti sanitari.

Con i guanti si possono fare tante cose a seconda dei contesti di utilizzo. Inoltre sono molto pratici perché non occupano spazio, e possono essere piegati facilmente, riposti in una borsa e trasportati ovunque.

In commercio ne esistono diversi tipi, a seconda degli impieghi d’uso.Ogni materiale ha chiaramente un diverso tipo di resistenza. Vediamo quindi dove trovare i guanti monouso online e all’ingrosso. Inoltre scopriamo le tipologie più resistenti, quelli taglia XL e le confezione da 100 e 1000 pezzi se necessitate di farne una scorta.

Dove trovare online i guanti monouso

I guanti monouso sono un prodotto semplice, ma allo stesso tempo funzionale e importante per i vari usi che se ne possono fare. Se ad esempio si fanno le pulizie domestiche sono molto utili per preservare le mani anche dal contatto diretto con i detersivi ad esempio.

Una curiosità sui guanti: non sono sempre esistiti, neppure nel settore sanitario. A quanto pare i primi guanti chirurgici sarebbero stati usati da un’infermiera Caroline Hampton e fatti fabbricare appositamente per lei dal chirurgo Dott. Halsted. La donna soffriva di dermatite, provocata dalle sostanze usate per disinfettare le mani. Sarebbe poi nata una storia d’amore, a onor della cronaca. I guanti monouso per come li conosciamo oggi sono stati invece lanciati sul mercato agli inizi degli anni ’60.

Oggi i guanti monouso sono utilizzati per molteplici impieghi d’uso: possono essere usati per fare lavori di giardinaggio, evitando il contatto diretto con alcune piante che potrebbero irritare la pelle; sono usati nelle fabbriche; per prevenire il contatto diretto con sostanze chimiche ecc. I guanti usa e getta sono usati anche negli ambienti sanitari e in contesti quotidiani per evitare di contaminare l’ambiente intorno con germi e batteri.

I guanti monouso sono particolarmente indicati anche in cucina per la preparazione dei cibi, e in particolare di quei prodotti che possono lasciare un cattivo odore sulle mani. Inoltre in tempi recenti sono stati utilizzati come strumenti barriera contro la diffusione del Coronavirus.

I guanti usa e getta si possono trovare facilmente online navigando nel web. Vi sono diverse marche e tipologie a seconda delle proprie esigenze.

Nel nostro store online potete trovare 2 diverse tipologie di guanti. Vi sono pertanto i guanti Walking in nitrile, di colore nero, senza polvere. Sono ergonomici e resistenti e grazie al fatto che non hanno polvere sono anallergici. La misura presente è la XS e il prezzo è di 9 euro per una confezione contenente 100 pezzi.

Sul nostro sito potete trovare sempre della stessa marca Walking i guanti in lattice latex fix, talcati in confezione da 100 pezzi. È un guanto sensibile ed elastico, prodotto con gomma naturale. Permette una buona barriera microbiologica e chimica. Può essere utilizzato in circostanze in cui si devono fare lavori di precisione, e in cui è necessario mantenere una certa sensibilità al tatto.

Il prodotto è attualmente non disponibile, ma potrebbe ritornare a esserlo a breve. Per questo prodotto ricordiamo che può essere effettuato un solo ordine per ciascuna misura. Se siete quindi interessati all’acquisto del nostro guanti consigliamo pertanto di restare aggiornati, visitando il nostro sito. Le offerte e le proposte possono infatti cambiare frequentemente a seconda della disponibilità dei prodotti.

Il nitrile è un materiale a base di butadiene e acrilonitrile, sostanze che appartengono tutte ai materiali in gomma. Si tratta di un materiale affidabile e di buona qualità, ma soprattutto è molto resistente. I guanti in nitrile sono utilizzati in diversi settori, come ad esempio quello alimentare, in quanto permettono di maneggiare con facilità i cibi e soprattutto di non inquinarli in nessun modo.

Il marchio Walking produce guanti di qualità in vari materiali, confezioni e taglie. Potete trovare questo marchio da noi a prezzi convenienti.

Dove trovare all’ingrosso i guanti monouso

I guanti monouso, o usa e getta, hanno trovato una sempre più ampia diffusione grazie ai molteplici utilizzi che è possibile farne.I settori in cui è necessario mantenere l’igiene fanno un grande utilizzo dei guanti, ma sono utili anche per gli usi domestici e privati.

Inoltre sono tante le professioni che necessitano di utilizzare i guanti per proteggere se stessi e gli altri. Pensiamo ad esempio alle estetiste, ai parrucchieri,a chi lavora nei panifici o in generale a contatto con il pubblico. È uno strumento importante per tutelare la salute generale.

Specialmente a seguito della pandemia da Covid-19 si è registrato un incremento della richiesta di guanti, non solo nel settore prettamente sanitario ma anche a scopo privato. I guanti si rivelano quindi uno strumento necessario, se non addirittura indispensabile.

I guanti possono essere acquistati in diversi negozi. Di recente è pure capitato, così come sul nostro sito, che si sia registrato il tutto esaurito. Specialmente per chi svolge un mestiere in cui i guanti di usano con frequenza, può essere necessario usare dei grandi quantitativi. In questi casi è possibile comprarli all’ingrosso, con un certo risparmio e un buon rapporto qualità prezzo.

Come vi abbiamo detto anche sul nostro sito potete trovare guanti in nitrile e in lattice e prossimamente potrebbero arrivare altri modelli, taglie e confezioni. Vi consigliamo quindi di visitare il nostro store online e di approfittare delle nostre offerte e proposte.

Sul nostro sito trovate solo prodotti originali e garantiti. Diffidate di qualsiasi genere di imitazione, anche per quanto riguarda l’acquisto dei guanti. La nostra mission è quella di garantire i migliori prodotti al miglior prezzo.

Inoltre le spese di spedizione sono gratuite per gli ordini superiori ai 19 euro, quindi potreste approfittarne per fare una scorta nelle taglie di vostro interesse.

Guanti monouso resistenti

I guanti monouso in nitrile sono tra le tipologie di guanti più resistenti. Il nitrile è infatti un materiale che vanta un’elevata resistenza meccanica, oltre a caratteristiche quali l’elasticità, la comodità e l’ergonomia.

Sono quindi abbastanza resistenti e protettivi, particolarmente adatti a ogni situazione in casa o in un ospedale ad esempio. I guanti in nitrile permettono così di difendersi da batteri e detergenti aggressivi. Riducono anche il rischio di allergie alla pelle, venendo a contatto con polvere ecc.

Grazie alle loro proprietà i guanti monouso in nitrile sono dei dispositivi medici utilizzabili in molteplici contesti. In ambito sanitario riducono notevolmente il rischio di dermatiti, provocato dall’uso di sostanze disinfettanti.

Altri tipi guanti presenti in commercio e abbastanza diffusi sono quelli realizzati in lattice monouso. Se paragonati a quelli in nitrile i guanti di lattice sono meno resistenti. Ciò è dovuto al fatto che il lattice è un materiale meno spesso,che può infatti rompersi facilmente se soggetto a urti, oppure a contatto con determinati agenti chimici.

I guanti in lattice inoltre non sono indicati nel settore alimentare, in quanto potrebbero lasciare tracce sugli alimenti e di conseguenza causare allergie. Inoltre sono meno ergonomici di quelli in nitrile. Nonostante questi limiti trovano ampio utilizzo in ambito domestico.  Tuttavia i guanti in lattice per la loro elasticità sono spesso usati dai dentisti, in quanto garantiscono una buona presa degli strumenti.

Un altro materiale utilizzato per la realizzazione dei guanti usa e getta è il vinile. Si tratta di un materiale più economico rispetto al nitrile, ma di qualità inferiore. Tendono infatti a perforarsi facilmente. Tuttavia i guanti in vinile hanno come vantaggio quello di essere anallergici rispetto a quelli in lattice. Inoltre in base allo spessore che hanno possono dare un certo grado di sicurezza.

Tra i vari materiali attualmente utilizzati per la realizzazione di guanti monouso il nitrile è senza dubbio il migliore e il più resistente. La superficie micro ruvida, la perfetta adesione alle mani e la sensibilità tattile li rendono tra i migliori soprattutto per gli scopi medici.

Un altro materiale utilizzato per la realizzazione dei guanti monouso è il polietilene, diffuso in genere nei supermercati, presso i distributori di benzina ecc. Proteggono le mani dallo sporco, quando si manipolano gli oggetti. Possono essere usati in ambito casalingo e professionale. Spesso sono usati dai veterinari e nel settore zootecnico, ma vengono anche usati nei centri professionali estetici.

Se cercate quindi dei guanti monouso a elevata resistenza vi consigliamo di optare principalmente per i guanti in nitrile che, come abbiamo visto, presentano una maggiore durata se paragonati ad altri materiali.

Ricordiamo infine che i guanti monouso realizzati nei materiali di cui abbiamo parlato vanno smaltiti nei rifiuti della raccolta indifferenziata. Non vanno quindi gettati tra i rifiuti plastici. Spesso specialmente i guanti usa e getta vengono considerati erroneamente materiale plastico. Sono quindi pratici e utili, me dopo il loro utilizzo vanno gettati nel contenitore giusto e soprattutto non dispersi nell’ambiente.

Guanti monouso taglia XL

Se è vero che i guanti monouso sono realizzati in materiali elastici, allo stesso tempo non possono essere tutti delle stessa taglia. Anche i guanti monouso hanno infatti le misure. Provate a metterne uno piccolo o uno più grande e, come sicuramente sapete, non potrete sicuramente usarli. A ogni mano quindi la giusta taglia.

Vi sono pertanto le taglie più piccole XS ed S; la taglia media M; poi la taglia large L e infine la taglia più grande XL, ovvero extra large. Online è possibile trovare quindi la taglia più larga e prossimamente sarà disponibile anche nel nostro store.

Acquistare i guanti della taglia giusta vi consentirà di poter lavorare meglio senza che scivolino, o al contrario siano troppo stretti e possano quindi facilmente recidersi.

Sulle confezioni, oltre alla tipologia di guanto e alla quantità presente, sono sempre riportate le taglie.

Confezioni guanti monouso da 100 o 1000 pezzi

Solitamente le confezioni dei guanti monouso presentano all’interno 100 pezzi, sia quelli in nitrile che quelli in lattice. Vi possono poi essere anche confezioni più grandi da 1000 pezzi per farsi una scorta.

Sul nostro sito sono presenti le confezioni da 100 ed è possibile che presto saranno disponibili anche quelle da 1000 pezzi. Chiaramente la disponibilità dei guanti è stata legata ultimamente alla forte richiesta di questo prodotto per l’emergenza sanitaria del coronavirus, come accennato in precedenza.

In genere è comunque possibile trovare offerte sia per le confezioni di guanti da 100 che per quelle da 1000. Averne una buona scorta può essere utile per qualsiasi utilizzo, evitando il contatto con sporco o altre sostanze allergizzanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *