ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per te subito il 10% di sconto sul tuo ordine!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per te subito il 10% di sconto sul tuo ordine!
Logo Profumeria del Corso

beauty news

Profumo alla cannella: significato, quali sono i migliori in commercio

Non sono molti i profumi che praticamente tutti sono in grado di riconoscere: l'odore della cannella da sicuramente parte di questa ristrettissima serie di fragranze. D'altronde gli oli che si ottengono da questa pianta vengono utilizzati per la creazione di sostanze profumanti sin dai tempi antichi. Pungente e persistente, ma allo stesso tempo dolce e complesso, il profumo alla cannella è senza dubbio uno dei protagonisti assoluti del gruppo olfattivo delle spezie. Vediamo qual è il significato e quali sono le caratteristiche di questo profumo, prima di andare a scoprire i migliori prodotti disponibili in commercio attualmente.

Significato e caratteristiche della cannella

Gli amanti delle fragranze speziate di sicuro hanno ben impresso nella loro mente il profumo della cannella. Si tratta di una spezia molto utilizzata, ma che viene impiegata da tantissimo tempo: se ne parla anche nella Bibbia! Va aggiunto però che il suo impiego nel mondo occidentale è molto più recente, visto che le prime importazioni risalgono all'epoca medievale. L'albero della cannella è originario dello Sri Lanka: si tratta di una pianta sempreverde. La spezia non viene ricavata dal suo frutto, ma neanche dal seme: si ottiene dalla parte interna della corteccia del fusto e dei rami dell'albero, che viene fatta tagliata e fatta essiccare: l'eliminazione della parte più esterna permette di ottenere la classica forma a “tubo”.

La cannella in antichità veniva utilizzata per scopi medici: effettivamente la spezia ha proprietà antibatteriche ed antisettiche e ancora oggi viene indicata come uno dei più efficaci rimedi naturali contro il raffreddore e le sindromi influenzali. Ha anche proprietà astringenti ed ipoglicemizzanti, ma alcuni studi attestano anche la sua capacità neuroprotettiva. In seguito la cannella è diventata protagonista anche in campo culinario e cosmetico: gli egizi la impegnavano nel processo di imbalsamazione, i greci la sfruttavano per insaporire bevande quali assenzio e vino, per i romani era una sorte di jolly, buona per migliorare la digestione, base per profumi e spezia per le ricette.

Profumi alla cannella: tutti gli abbinamenti

Di solito nei profumi alla cannella, la spezia viene molto diluita e miscelata ad altri ingredienti, in modo da creare fragranze più delicate sulla pelle e più complete. Gli abbinamenti più classici sono quelli con i fiori di arancio o di vaniglia: con questi abbinamenti è possibile creare profumi caldi ed avvolgenti. L'odore pungente della spezia si sposa perfettamente con gli aromi degli agrumi, solitamente riscontrabili nelle note di testa; ma si possono creare mmix anche con altri odori piccanti, come ad esempio quello della noce moscata (che non a caso vene usata in combinazione con la cannella anche in diverse ricette culinarie), i chiodi di garofano ed il ginepro.

Come abbiamo detto in precedenza, la spezia che si ottiene dall'albero della cannella ha mille risorse. I profumi che la contengono scaldano in cuore, stimolano la creatività, contrastano la stanchezza ed hanno un potere afrodisiaco. Anche se il suo odore inconfondibile suscita immediatamente sensazioni dolci, la cannella in ambito profumistico è molto versatile e può essere declinata in diverse interpretazioni. Il suo lato caldo viene esaltato nelle fragranze dal sapore esotico (in cui solitamente viene combinata con l'essenza di patchouli) che fanno venire in mente atmosfere medio-orientali. Più di recente sono stati creati profumi alla cannella che invece cercano di esaltarne il lato freddo grazie all'abbinamento con alte spezie, zenzero e pepe in primis.

L'impiego più comune, comunque, rimane quello relativo alla creazione di fragranze eleganti, con l'aroma della cannella che va a sposarsi con quello del legno. I legni di sandalo, cedro e guaiaco sono quelli che meglio riescono ad esaltare le note eleganti della cannella, senza renderle mai stucchevoli. In commercio esistono tantissimi profumi alla cannella; come abbiamo visto, la spezia può essere miscelata con altri ingredienti quali fiori, erbe, legni o altre spezie; si possono quindi creare tantissimi abbinamenti, alcuni dei quali all'apparenza impensabili o difficili, ma incredibilmente efficaci. Cerchiamo di capire quali sono le migliori fragranze disponibili oggi sul mercato per donna e per uomo.

I migliori profumi alla cannella per donna

La via della seta – Cannella dello Sri Lanka di Compagnia delle Indie è uno di quei profumi che riescono a creare l'atmosfera esotica tipica del Medio Oriente. Molto apprezzato ed indossato soprattutto nelle giornate (e nelle serate) autunnali ed invernali, questo profumo unisce la cannella ai sentori caldi delle spezie e del legno; buona la durata, persistente la scia, prezzo molto conveniente. La cannella è l'attore protagonista anche in Fired di Avon, ma il diverso abbinamento riesce a creare atmosfere completamente nuove: frutti tropicali, pepe rosa e bergamotto sono le altre note percepibili; sicuramente più fresco e fruttato rispetto al prodotto precedente, questo profumo ha una minore durata sulla pelle la scia è nettamente più discreta. Per le amanti della cannella in “purezza”, la soluzione ideale è Cinnamon Bark di Demeter Fragrance, che esprime al massimo il calore, la dolcezza ed il piccante della spezia. La durata non è particolarmente elevata, mentre la scia si fa notare senza essere troppo pesante.

I migliori profumi alla cannella per uomo

Tra i profumi alla cannella per uomo più apprezzati c'è il 200 Very Imp Men di Estiaria, risultato di un abbinamento complesso tra spezie calde, agrumi e aromi freschi: nelle note di testa si avvertono la menta, gli agrumi ed il pepe nero, nelle note centrali vengono fuori le spezie (cannella, zenzero e chiodi di garofano), mentre le note di base sono quelle del legno, del cuoi e dell'ambra. Buona la durata sulla pelle, discreta la scia di questo profumo. Interessante anche Very Sexy Attraction For Him di Victoria's Secret: il ruolo di protagonista appartiene alla cannella, che si sposa ad altre spezie calde, agli agrumi, al legno, agli aromi ed al verde del vetiver; ottima la durata sulla pelle, la scia è moderatamente intensa: non passa inosservata, ma di certo non stanca. Riportiamo in questa sezione anche alcuni profumi alla cannella unisex. Il primo è Malefic Tattoo di LM Parfurms, una fragranza inconfondibile con cannella, pepe, zafferanno e incenso tra le note di testa, ambra e agar come note di cuore e muschio, legni, patchouli e papiro tra le note di fondo.

Altri prodotti con l'inconfondibile fragranza di cannella

Non solo profumi: l'inconfondibile aroma e le proprietà della cannella si possono ritrovare anche in tanti altri prodotti per la cura e la bellezza del corpo. Ad esempio, navigando tra le pagine del sito della Profumeria del Corso è possibile trovare gli articoli della gamma Honey Miel di Perlier. Nel bagno crema e nella doccia crema si sposano il profumo caldo ed avvolgente della cannella, con la dolcezza del miele italiano biologico. Una vera e propria coccola per il proprio corpo, ma anche per il partner, visto che il profumo delle creme richiama il potere afrodisiaco della cannella e la sensualità del miele.

Lascia un commento

I migliori marchi di profumi online

phone-handsetbubble